Vi avevamo lasciato con con i feedback delle persone che questa estate hanno scelto il GreenHub come luogo nel quale trascorrere le loro vacanze ma i GreenCamp diventano anche destagionalizzati.

Nel mese di Ottobre abbiamo avuto il piacere di ospitare in GreenHub i ragazzi della Cooperativa Sociale “Nazareth” di Cremona, impegnati nei campi e nel laboratorio di trasformazione alimentare della Cooperativa Sociale “Il Segno”. Durante il loro soggiorno, hanno potuto godere di meravigliose giornate di sole e di mare, perchè al sud l’estate è sempre un po’ più lunga!

Dal 4 al 6 Novembre, la Comunità “REDANCIA SUD” con un gruppo di giovani e adulti ha scelto di vivere in GreenHub il week-end autunnale del pane di miglio. Sono stati tre giorni ricchi di attività legate alle tradizioni ed ai valori del territorio fuscaldese e in generale della Calabria.

La prima attività svolta è stata il cooking-class del pane di miglio, con l’immancabile Signora Concetta , un particolare pane fatto con farina di mais ed olive.

Parlando di tradizioni non potevamo non includere nelle attività il laboratorio di danza popolare nel quale i partecipanti si sono cimentati in danze e canti calabresi. Ancora una volta, questo delle danze popolari è stato un laboratorio molto apprezzato,si ha lapossibilità di imparare i passi base di questa meravigliosa danza, di conoscere meglio il tamburello (simbolo della tradizione artistica popolare calabrese) ma soprattutto si ha la possibilità di entrare in sintonia con la cultura calabrese. Altra attività è stata la visita guidata presso il Santuario di San Francesco da Paola, un luogo sacro ricco di storia e meta di numerosi pellegrinaggi.

È molto importante valorizzare e dare continuità alle tradizioni del proprio luogo così da conservare e trasmettere la propria identità culturale. Ringraziamo la comunità “REDANCIA SUD” per aver scelto GreenHub e speriamo di condividere ancora  momenti insieme.