Mentiverditour, una full immersion di esperienze, visioni, conoscenza, incontro e scoperta di luoghi e persone. Un viaggio di cui raccontare le tappe fondamentali per captarne l’essenza.

Dalla Calabria al Trentino, una squadra on the road colma di aspettative e curiosa di potenziare la propria mission Green Hub. Spirito di avventura, aspettative e condivisione sono stati gli elementi che hanno caratterizzato questo viaggio. Un tour della risata contagiosa e della contaminazione positiva.

Dal 19 al 21 Ottobre ospiti in Impact Hub Trentino, luogo di  bella gente ed idee, di co-progettazione e lavoro, spazio di confronto e sperimentazione. Lì dove passione, relazioni e sfide si trasformano in azioni tangibile e prospettive future sono già in corsa. L’obiettivo di Mentiverditour? Focalizzare al meglio concetti, saperi e conoscenze con chi di certe pratiche ne ha fatto il proprio lavoro, intraprendere un percorso formativo con i fondatori e professionisti di Impact Hub per rafforzare  competenze.

Tre giorni di ascolto, riflessione e osservazione, un incontro che  ha arricchito il nostro orizzonte di senso.  Sullo sfondo la città di Trento, monumentale e ricca di iniziative sociali e culturali, e deliziose tipicità culinarie da  gustare.

Il soggiorno alla Cooperativa Samuele e  la testimonianza di chi si impegna ogni giorno mettendo al centro il valore delle persone. Riprendere la strada e dirigersi da Impact Hub Trentino a Expo 2015. Una visita flash ed intensa, dalle lunghe code in attesa di scoprire un pezzettino di mondo. In un posto dove innovazione e tradizione si incontrano, dove il confronto della comunità internazionale cerca di trovare risposte alle sfide dell’umanità e le contraddizioni non mancano.

Sulla via del ritorno del Mentiverditour, un salto a Cremona dagli amici della Cooperativa Nazareth  e la calorosa accoglienza . E nuovamente on the road: “rotolando  verso sud!”. Un viaggio formativo ed esperienziale che lascia il suo segno: rientrare alla base e lavorare, sviluppare e consolidare l’opportunità e la  sfida Green Hub.