Siamo due organizzazioni non profit (un’Associazione di Volontariato ed una Cooperativa Sociale) che lavorano insieme sul territorio della provincia di Cosenza da ormai 15 anni, costruendo opportunità di sviluppo locale in una zona marginale ma ricca di potenzialità come quella dell’agro di Fuscaldo.

Pur nella specificità delle loro mission, abbiamo dato vita in sinergia a progetti che si sono radicati nel territorio, migliorando la qualità della vita, recuperando beni pubblici in stato di degrado e creando nuova occupazione tra i giovani e le persone svantaggiate.

Immagine2

Go’el anima un Centro di Aggregazione Giovanile ricavato nella struttura di una scuola abbandonata, occupandosi prevalentemente dell’educazione delle giovani generazioni, della diffusione della cultura del dono e dell’aggregazione delle famiglie che abitano in periferia e che hanno poche occasioni di incontro, scambio, confronto, formazione.


Immagine1

Il Segno ha avviato una piccola azienda agricola a filiera corta, nella quale si producono e sI commercializzano ortaggi freschi e conservati, certificati Bio. Questa attività è nata dal recupero di un fondo abbandonato di due ettari, di proprietà del Comune di Paola, e della stazione ferroviaria di Fuscaldo, inattiva da almeno 15 anni, concessa in uso dalle Ferrovie dello Stato.

La sfida di Green Hub e dello sviluppo locale ci vede di nuovo insieme ad investire energie, tempo, risorse e fiducia: investire scommettendo nelle capacità, nell’energia positiva, nella creatività dei giovani che daranno gambe e forza al progetto, nella loro voglia di futuro, di bellezza e nel loro desiderio di rimanere in Calabria a dare un volto concreto e sorridente al cambiamento.